Pubblicato da: occhineri82 | settembre 5, 2006

Nuotando nell’aria

 
Pelle:
è la tua proprio quella che mi manca
in certi momenti e in questo, momento
è la tua pelle ciò che sento, nuotando nell’aria.
Odori dell’amore nella mente dolente,tremante,ardente,
il cuore domanda cos’è che manca
perché si sente male ,molto male,
amando, amando, amandoti ancora.
Nel letto aspetto ogni giorno un pezzo di te,
un grammo di gioia del tuo sorriso
e non mi basta nuotare nell’aria per immaginarti:
se tu sapessi che pena.

Intanto l’aria intorno è più nebbia che altro
l’aria è più nebbia che altro.
E’ certo un brivido averti qui con me
in volo libero
sugli anni andati ormai
e non è facile dovresti credermi
sentirti qui con me perché tu non ci sei
mi piacerebbe sai, sentirti piangere
anche una lacrima, per pochi attimi
mi piacerebbe sai, sentirti piangere
anche una lacrima per pochi attimi.
 
Pausa.

Pausa studio.
 
In realtà non doveva essere una pausa studio…avevo solo interrotto le mie "meditazioni" universitarie per andare a prendere delle matite in camera..lo sguardo cade su un quaderno. Il mio. L’unico mio quaderno che sia degno di essere definito " il mio quaderno".
Quello delle emozioni.
Quello sul quale ho scritto il mio cuore.
Quello nel quale esiste solo una frase da DOVER rispettare veramente " Dal finestrino vedo…".
Quello che, da due anni, è sempre nella mia borsa, zaino, valigia, borsa del pc.
Quello che, appena lo si apre, sprigiona un inebriante profumo di Marocco.
Quello che ha visto tutto ciò che gli occhi, i miei, di una giovane-donna, io, hanno visto.
Quello sul quale ho disegnato ciò che vedevo dal finestrino di un autobus, ho descritto ciò che sentivo e provavo dal finestrino di un treno, dall’oblò di un aereo e da quello di un traghetto, dalla finestra di una camera torinese.
Quello che è il mio Diario di Bordo.
Quello che inizia con E’ solo mio il paese che porto nell’anima, di Marc Chagall.
Quello che, sfogliandolo, dice come stavo ieri..che poi è, purtroppo, anche come sto oggi.
 
L’ho aperto, l’ho sfogliato, riletto, attentamente ma distrattamente…gli occhi andavano dove volevano loro.
E quella canzone, Nuotando nell’aria…è lì che si sono fermati.
Nuotare, annaspare, cercare di afferrare qualcosa e vedere che poco a poco, in mano, non hai altro che..aria.
 
Etretat, 26 avril 2006
(…)
Mi manca l’aria…
" Il cuore domanda: cos’è che manca?"
 
 
 

Annunci

Responses

  1. Viaggiare.Quante parole possono stare dietro ad un viaggio?curiosità, Speranza, Passione, Coraggio, Solitudine, Pazzia, Necessità, Fuga, Noia, Mancanza d\’aria.
    E quante ancora dietro un amaro ritorno? Forse altrettante, forse molte di più.
    Non tutti hanno un posto da amare, dove nascondersi o dal quale fuggire, a seconda di quanto sia forte il carico dei sentimenti. Dei ricordi. Anche perchè non tutti riescono a tenerseli, questi ricordi. Non tutti riescono a non cadere nella trappola della rabbia. Non tutti riescono a non dannare la memoria … a non cancellare. Non tutti VOGLIONO ricordare.
    Il fatto è che questa memoria poi come un\’ombra ti segue e malinconica, silenziosa e, alle volte grave, scende dietro gli occhi, velandone la luce, spostando lo sguardo verso un punto lontano e impreciso dello spazio, che non si trova verso l\’esterno, ma dentro se stessi.
    Ricordi. Immagini. Sensazioni sottili, che si insinuano sotto la pelle. Sono il nostro vissuto. Sono il nostro presente. Non averne sarebbe come non aver vissuto quanto ci è capitato a tiro.
     
    Sono convinto di quello che dico. Sei una ragazza in gamba. Una persona speciale.
    Un bacio. Andrea.

  2. etretat???ci sono stata ankio!!con mio papà i primi d\’agsto..è splendida..
    ciao babi tutto bene??stavo pensando..ke bo,nn è giusto..nn dico ke io ci spero ancor per ki sappiamo noi..però secondo me era una cosa tr bella,tr grande..e nn può essesi dissolta così..io nn lo capisco…


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie