Pubblicato da: occhineri82 | febbraio 14, 2009

Come il mare d’inverno.

…hai presente il mare d’inverno?
Il colore, il suo movimento, le cose che trasmette?

Mi sento un po’ così, adesso.
Come il mare d’inverno.

Agitato, nervoso, ‘incompreso’, allontanato…perchè pochi si avvicinano al mare d’inverno.
Le spiagge sono deserte: solo Lui le abita, le vive e le anima.
E su quelle spiagge, vomita tutto lo schifo che gente maleducata ed incivile e non curante gli ha buttato dentro.
Bottiglie di plastica, lattine, sigarette, borse di nylon…tutto.
Ed è così tanto una furia, il mare d’inverno, che è capace di distruggere o, per lo meno, allontanare anche quanto di più bello ha in sè, la vita marina.
E allora ecco che, su quella spiaggia sporca, si trovano anche alghe e pesci [s-]morti[-ti].
Solo un’immagine, in questo momento.
Ossi di seppia.
Ricordo le prime volte, quando entrai a contatto con quest’immagine passeggiando sulla spiaggia di Marsala e chiedevo a papà cosa fossero.
Adesso, a quell’innocente ignoranza, aggiungo una consapevole cultura [letteraria].
Ossi di seppia di oggi, di questo momento, include entrambe le cose.

Insomma…anche l’osso di seppia è un "residuo", buttato fra tutte le altre macerie, vittime del mare e della sua forza.

Mare e male.
Pensa te..cambia solo una lettera.
Così come, in francese, mer e mère. Mare e madre. Ma il suono è lo stesso, mer

Vabbè. Variazioni di colore e di significato sulla frontiera, su confini evenescenti, fissati solo su una cartina geo-politica, non di sicuro nella mia mente.

Mi manca il mare.
Mi manca la semplicità ed i sorrisi della mia vita.

Mi sento fuori luogo.
E gli occhi, i miei, lo gridano.

Perchè si ha sempre così tanta paura del mare d’inverno?
Eppure..quant’è dolce il profumo del mare d’inverno?

Barbara

 

 

Il mare d’inverno / è solo un film in bianco e nero / visto alla tv / e verso l’interno / qualche nuvola dal cileco / che si butta giù / sabbia bagnata / una lettera che / il vento sta portando via / punti invisibili / rincorsi dai cani / stanche parabole di vecchi gabbiani / e io che rimango qui sola / a cercare un caffè / il mare d’inverno / è un concetto che il pensiero non considera / è poco moderno / è qualcosa che nessuno mai desidera / alberghi chiusi / manifesti già sbiaditi di pubblicità / macchine tracciano solchi su strade / dove la pioggia / d’estate non cade / e io che non riesco / nemmeno a parlare con me / Mare mare / qui non viene mai nessuno / a trascinarmi via / mare mare / qui non viene mai nessuno / a farci compagnia / Mare mare / non ti posso guardare così / perchè questo vento / agita anche me / questo vento agita anche me…

Passerà il freddo / e la spiaggia lentamente / si colorerà / la radio e i giornali / e una musica banale si diffonderà / nuove avventure / discoteche illuminate / piene di bugie / ma verso sera uno strano concerto / e un ombrellone che rimane aperto / mi tuffo perplessa / ai momenti vissuti di già / Mare mare / qui non viene mai nessuno / a trascinarmi via / mare mare / qui non viene mai nessuno / a farci compagnia / Mare mare / non ti posso guardare così / perchè questo vento / agita anche me / questo vento agita anche me / mare mare, qui non viene mai nessuno a trascinarmi via / Mare mare…

Loredana Bertè, Il mare d’inverno

Annunci

Responses

  1. …correggo: Il mare d\’inverno, Enrico Ruggeri. E poi, dopo, Loredana Berté.:)

  2. "…QUESTO VENTO AGITA ANCHE ME"Figlia adottiva del mare genovese, abusiva di una vita che non mi convince poi più di tanto.fa sempre e ancora troppo freddo..dentro e fuori..ma i fiori sul balcone stanno sbocciando, le mie primule bianche, i gerani..e anche i ravanelli piantati iniziano a spuntare.. cresceranno forti e rigoglioso e alla fine me li mangerò tutti..alla faccia vostra!a presto..ti porterò un pò di sabbia dal mare.. ale


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Categorie

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: